Giovanni Chiaramonte

Giovanni Chiaramonte nasce nel 1948 a Varese da genitori di Gela e la sua opera ha come tema principale il rapporto tra luogo e destino nella civiltà occidentale. Tra le sue opere: Giardini e paesaggi, 1983, Terra del ritorno, 1989, Penisola delle figure, 1993, Westwards, 1996, Milano. Cerchi della città di mezzo, 2000, con testi dei poeti e scrittori Maurizio Cucchi, Milo de Angelis, Luca Doninelli, Umberto Fiori, Giovanni Raboni, Davide Rondoni, In corso d'opera, 2000, Pellegrinaggi occidentali, 2000, Frammenti dalla Rocca, 2002, Abitare il mondo. EuropE, 2004, Berlin. Figure, 2004, Attraverso la pianura, 2005, Senza foce, 2005, Come un enigma_Venezia, 2006, Nascosto in prispettiva, 2007, In Berlin, 2009. Chiaramonte ha fondato e diretto collane di Fotografia per Jaca Book, Federico Motta Editore, S.E.I., Edizioni della Meridiana, Ultreya/Itaca. Tra i suoi contributi critici: Fotografia Europea Contemporanea e Nuova Fotografia Inglese nel 1983, Paolo Monti nel 1985 e 1993, Ikko Narahara nel 1993, Luigi Ghirri nel 1997, Andrej Tarkovskij e Joel Meyerowitz nel 2002, Mario Carrieri nel 2004. Insegna Storia e Teoria della Fotografia allo IULM di Milano e alla Facoltà di Architettura di Palermo.