Angelo Mereu

Angelo Mereu nasce a Dorgali, in provincia di Nuoro, il 7 novembre 1946. Arriva a Milano nel 1964 e qualche anno più tardi inizia a lavorare presso lo studio di architetti B.B.P.R. ( Belgioioso, Banfi, Peressuti, Rogers). Dal 1967 ha inizio la sua attività di gioielliere assieme ai fratelli presso Merù Gioielli, ma dal 2006 lavora presso Giolina e Angelo Mereu - Oro e Bijoux in via Solferino 22/A. Benché la fotografia non costituisca la sua professione preminente, si è sempre tenuto in contatto con numerosi rappresentanti dell’ambiente, esponendo periodicamente le sue immagini in mostre colletive e personali: nel suo negozio di via Solferino 22/A viene allestita una personale ogni 3 mesi. Angelo Mereu ha cominciato a fotografare nel 1979, lavorando inizialmente con il colore. Da molti anni però la sua vena espressiva si è concentrata quasi esclusivamente sull'utilizzo del bianco e nero, arrivando a concepire una particolare tecnica all’infrarosso con una serie di tabelle per una corretta esposizione, che fanno di lui uno dei migliori esperti in questo campo. Inoltre è stato uno dei primi autori a realizzare a livello professionale scatti con un telefono cellulare, elaborandole in seguito attraverso ritocchi informatici e particolari procedimenti di stampa con l’utilizzo di carte riciclate. Mereu e Lanfranco Colombo hanno istituito il Premio "Giuseppe Turroni" per la critica fotografica. Tale Premio, una scultura in oro rappresentante un diaframma, è stato assegnato sette volte. Libri personali La mia Sardegna Fotografie in bianco e nero con testi di Raffaele Piroddi Ed. L'Agrifoglio, Milano - Dicembre 1996 Donne di Sardegna Fotografie in bianco e nero con testo di Raffaele Piroddi, Ed. Agora 35, Castrezzato (Bs) - Novembre 2001 Immagini Immaginanti Fotografie in bianco e nero con testi di Raffaele Piroddi e Sebastiano Pirredda (sindaco di Palau) Ed. APRHOS, Sassari - Dicembre 2001. L’infrarosso 39 immagini in bianco e nero eseguite tra il 1993 e 2002. La Leggenda di Porto Rafael, di Aldo Martelli Ed. Aquacalda [illustrazioni fotografiche] – Aprile 2005