Federico Basso

Federico Basso presenta oltre trenta opere nella sua prima personale come fotografo. Noto al pubblico per la partecipazione a Zelig e Zelig Off, Federico ( Torino, 1 gennaio 1975) ha frequentato la scuola civica di cinema e televisione di Milano e "Teatribu", scuola d'improvvisazione teatrale diretta da Mary Rinaldi. Nel 2000 debutta a teatro e nel 2003 approda ai laboratori Zelig. Dal 2004 affianca all'attività di attore comico quella di autore di testi ( oltre che per se stesso ) per programmi famosi come "Geppy Hour" e la sit com "Belli dentro". Da sempre appassionato di fotografia inizia a riprendere oggetti e persone durante i viaggi e durante le pause a teatro. Molto spesso i suoi paesaggi presentano anche elementi umani, quasi a dare allo spettatore una scala di valori, come se facesse sua una nota affermazione di Luigi Ghirri: "La natura non è fotografabile, ci vuole sempre un elemento umano". Alle fotografie di ciò che esiste, anche se colto con particolari angolazioni e con la vena ironica che lo ha reso famoso come autore e attore, aggiunge le fotografie "create", vere e proprie messe in scena di vita reale riprodotta in scenari palesemente artefatti e con oggetti destinati ad altri usi.